Ciao Germano

Lui non c'è più, ma resta in noi e fra noi la testimonianza del suo servizio di arbitro svolto con competenza, onestà e senso di responsabilità! Nella certezza che l'Amore di Dio vince tutto. Lo ricordiamo con affetto! Fraternamente uniti nella preghiera e nella amicizia, dedicheremo a lui un minuto di silenzio in tutte le gare che si disputeranno dal 9 al 15 gennaio.

Scrivi commento

Commenti: 0